Un robot aspirapolvere può pulire gli angoli?

di | 25/01/2019

La maggior parte dei robot aspirapolvere in commercio è in grado di pulire lungo i bordi delle pareti abbastanza bene. Ma come si comportano con la pulizia degli angoli?

Il robot, nel momento in cui entra in contatto con il muro, seguirà la linea della parete, mentre una spazzola laterale toglierà la polvere e detriti verso una spazzola principale che permetterà di aspirare la polvere.

Ma.. pulisce gli angoli?

Il problema nasce quando il robot aspirapolvere incontra gli angoli. I robot della marca iRobot Roomba, iLife, ed altri, hanno ad esempio una forma perfettamente tonda, che non raggiunge facilmente gli angoli, nemmeno con i pennelli laterali. 

Neato invece ha una forma a D, il che migliora la pulizia negli angoli grazie alla parte frontale dotata di una spazzola più grande addetta a questo compito.

Ciò non significa che i modelli rotondi non puliscano gli angoli, ma che per una pulizia perfetta degli angoli forse è preferibile un modello Neato o comunque con forma a D.

Detto questo va segnalato che i nuovi modelli montano spazzole sempre più performanti, in grado di affinare la pulizia, anche degli angoli della casa. Inoltre la qualità dei sensori può permettere al robot aspirapolvere di “insistere” sugli angoli più sporchi.

Visualizza le nostre recensioni di Robot Aspirapolvere Neato Robotics

Condividi!